Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Il suono ha un’anima: esso vibra, comunica ed esprime, raggiunge, richiama e armonizza, realizza i desideri, dà forza, unisce, e guarisce, ha il potere di scacciare i demoni e la malvagità.

L’anima dei suoni, in giapponese “otodama”, è un progetto che scaturisce dai canti tradizionali popolari giapponesi e che unisce una “voce” in lingua nipponica e i diversi timbri del violoncello e dello San-shin (strumento a corde tradizionale). Tutti i brani sono stati rivisitati mantenendo la bellezza delle melodie originali e sperimentando la fusione con le sonorità e l’espressività della musica colta occidentale.

BIGLIETTI

Unico 10 €
Il biglietto comprende la possibilità di visitare il museo

Carnet apericena+concerto 20 €
Il carnet comprende l’aperitivo da consumare alla caffetteria PIME prima del concerto

Acquistabili ONLINE sulla piattaforma Mailticket a questo link:
oppure
presso la biglietteria del museo